Naufragio al largo della Libia: 3 bimbi morti
Un altro gommone con a bordo 120 migranti è affondato nel mar Mediterraneo a largo della Libia. Un primo bilancio parla di tre bambini morti mentre sono oltre cento i dispersi. A dare notizia del nuovo naufragio è stata la Guardia costiera libica. 14 le persone portate in salvo. Un'altra tragedia che si aggiunge alle altre che quest'anno hanno provocato quasi 1000 vittime nel Mediterraneo come ha sottolineato un rapporto dell'Agenzia Onu per la migrazione. Intanto i ministri Toninelli e Salvini hanno fatto sapere che i porti italiani verranno chiusi alle Ong tramite prossima circolare. Sono state azzerate anche le attività di rifornimento delle navi.