Nato approva estensione di 90 giorni della missione in Libia

Bruxelles (Belgio), 21 set. (LaPresse/AP) - Il Consiglio del Nord Atlantico (Nac), organizzazione della Nato con poteri decisionali, ha approvato un'estensione di 90 giorni della missione in Libia. Il Nac è formato da rappresentanti di tutti e 28 i Paesi membri. Se l'estensione dell'operazione non fosse stata approvata, l'intervento della Nato in Libia si sarebbe concluso il 27 settembre. Il portavoce dell'Alleanza ha aggiunto che la missione rimane sotto costante revisione e potrebbe concludersi in ogni momento.

La missione della Nato in Libia continuerà "finché questo sarà necessario, ma non un giorno in più", ha commentato il segretario generale dell'Alleanza, Anders Fogh Rasmussen. "Insieme ai nostri partner - ha continuato Rasmussen - la Nato ha raggiunto notevoli successi nella realizzazione del mandato dell'Onu. Ma visto che le minacce per i civili persistono, continueremo a proteggerli secondo il mandato confermato all'unanimità nella risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'Onu 2009 e in risposta alla richiesta del Consiglio nazionale di transizione". La missione, ha aggiunto il segretario, rimane sotto costante revisione e potrebbe concludersi in ogni momento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata