Nasa rimanda a domani lancio sonde gemelle per problema al propulsore

Cape Canaveral (Florida, Usa), 9 set. (LaPresse/AP) - La Nasa ha nuovamente rimandato il lancio del razzo che porterà nello spazio le sonde della missione Grail, diretta verso la Luna. Stavolta è stato un problema al propulsore principale la causa del rinvio. Il decollo è stato rinviato a domani, alle ore 8.29 o alle 9.08 locali, vale a dire le 14.29 o le 15.08 italiane. Gli ingegneri della Nasa hanno dichiarato di avere bisogno di tempo per analizzare i dati estratti dal motore principale del razzo Delta II. Secondo il portavoce George Diller, il problema è stato registrato dopo il rinvio al lancio di ieri, quando i tecnici che stavano svuotando il serbatoio del razzo hanno notato il surriscaldamento di un radiatore. Ieri il lancio era stato rinviato a causa del vento forte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata