Nagorno-Karabakh, Papa: "Bene cessate il fuoco, incoraggio nuova tregua"

Francesco durante l'Angelus. "Nonostante tregua si dimostri troppo fragile, incoraggio a riprenderla"

(LaPresse) - "Ho apprezzato che tra Armenia e Azerbaigian sia stato concordato un cessate il fuoco per motivi umanitari in vista del raggiungimento di un sostanziale accordo di pace". Così Papa Francesco durante l'Angelus. "Nonostante tregua si dimostri troppo fragile, incoraggio a riprenderla ed esprimo partecipazione al dolore per la perdita di vite umane - aggiunge -. Prego e invito a pregare per vittime e per tutti coloro la cui vita è in pericolo"