Nagorno-Karabakh, Azerbaigian attacca presidi militari armeni

Le immagini del ministero della Difesa azero

(LaPresse) - Il ministero della Difesa azero ha dichiarato di aver effettuato alcuni attacchi aerei contro obiettivi militari armeni sabato sera e domenica mattina. Attacchi arrivati dopo che Armenia e Azerbaigian avevano concordato un cessate il fuoco mediato dalla Russia nel Nagorno-Karabakh a partire da sabato. Tuttavia entrambi i Paesi si sono immediatamente accusati a vicenda di far saltare l'accordo che era inteso a porre fine alla peggiore esplosione di ostilità nella regione separatista in più di un quarto di secolo. Il filmato diffuso dal ministero della Difesa mostra l'attacco a obiettivi che si presume siano forze armene.