Nagorno-Karabakh, Azerbaigian: "Almeno 7 vittime in un attacco nell'ovest"

33 le persone rimaste ferite

(LaPresse) - Almeno sette persone sono state uccise e altre 33 sono rimaste ferite in un attacco missilistico a Ganja, nell'Azerbaigian occidentale. Lo ha riferito l'assistente del presidente azero Hikmet Gadzhiyev, citato da Tass. "Più di sette civili sono stati uccisi e 33 feriti, inclusi bambini. Tre case sono state distrutte", ha scritto Gadzhiyev. Armenia e Azerbaigian si accusano a vicenda di violare il cessate il fuoco entrato in vigore ieri nella zona del Nagorno-Karabakh.