Muro Messico-Usa, Trump: “Ho diritto di dichiarare l'emergenza nazionale”

(LaPresse) Donald Trump risponde ai suoi oppositori e rivendica "l'assoluto diritto" di dichiarare l'emergenza nazionale per l'immigrazione clandestina al confine col Messico. Il presidente degli Stati Uniti commenta la causa legale lanciata da 16 Stati che giudicano incostituzionale la mossa fatta da Trump, una strategia pensata per costruire il muro tra Stati Uniti e Messico aggirando il Congresso: a guidare il gruppo la California. "Alla fine avremo successo nella causa legale", tuona il presidente americano. E intanto l’amministrazione annuncia di voler azzerare i 929 milioni di dollari di finanziamenti destinati proprio alla California per il progetto del treno ad alta velocità che collegherà Los Angeles e San Francisco.