Moscovici: "Basta interferenze sull'Italia
Dall'Unione europea arriva una rassicurazione al nostro Paese. "In Italia il processo democratico è sempre in corso, ma è inammissibile speculare e ancor più interferire", chiarisce il commissario agli affari economici Pierre Moscovici sottolineando che "sono gli italiani che decideranno del loro destino". Gli fa eco il vice presidente della Commissione europea Valdis Dombrovksis che esclude un piano B di origine tedesca per scongiurare un contagio della crisi italiana in tutto il Vecchio continente