Morto un italiano che combatteva coi curdi in Siria

L'annuncio delle milizie Ypg, conferma la Farnesina: Giovanni Francesco Asperti è deceduto il 7 dicembre a Derik

Le milizie curde Ypg hanno annunciato la morte di un loro combattente italiano, Giovanni Francesco Asperti. Secondo una loro dichiarazione, diffusa online, è morto il 7 dicembre 2018 a Derik. Forni della Farnesina confermano il decesso di Asperti in Siria, sottolineando che il consolato a Erbil in connessione con la Farnesina sta seguendo il caso ed è in contatto con i familiari per dare loro assistenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata