Morto d'infarto in Liberia fotografo Michel du Cille Vinse Pulitzer 3 volte

Washington (Usa), 12 dic. (LaPresse/AP) - Michel du Cille, fotoreporter del Washington Post, è morto in Liberia, dove stava lavorando a un reportage sull'ebola. Il 58enne, vincitore di tre premi Pulitzer, è collassato ieri mentre stava tornando a piedi da un villaggio. Il giornalista, ha riferito il Washington Post, è stato trasportato per due ore verso un ospedale, ma è stato dichiarato morto per un attacco cardiaco. Il direttore del Washington Post, Martin Baron, ha inviato una nota al personale del quotidiano, descrivendo du Cille come "un collega amato e uno dei fotografi più esperti nel mondo". Du Cille vinse due premi Pulitzer come fotografo del Miami Herlad negli anni '80 e il terzo come reporter del Washington Post.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata