Morta ultima delle 91 balene spiaggiate in Australia

Wellington (Nuova Zelanda), 17 nov. (LaPresse/AP) - I soccorritori australiani non sono riusciti a salvare l'ultima delle 91 balene rimaste spiaggiate negli ultimi giorni sulle coste di Australia e Nuova Zelanda. In tutto, 24 capodogli e due balenottere rostrate hanno perso la vita intorno alla Ocean Beach in Tasmania. Sessantacinque globicefali sono invece morti intorno a Farewell Spit in Nuova Zelanda. Ieri le autorità australiane avevano tentato di scortare l'ultimo capodoglio sopravvissuto in mare aperto, ma l'animale è deceduto. In precedenza i soccorritori erano però riusciti a salvare due balene.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata