Morta l'ex first lady Barbara Bush: la moglie di George H. W. aveva 92 anni
La madre di George W. era malata da tempo e lunedì aveva deciso di interrompere le cure e non tornare in ospedale

Barbara Bush, moglie e madre rispettivamente degli ex presidenti statunitensi George H. W. Bush e George W. Bush, è morta martedì all'età di 92 anni. Due giorni prima la donna aveva interrotto le cure mediche cui era sottoposta, per scegliere invece cure palliative, mentre la sua salute peggiorava. Era considerata, e lei stessa si definiva così, "la nonna" degli americani. Le sopravvivono il marito, con cui era sposata da 73 anni, cinque di sei figli, diciassette nipoti e sette pronipoti.

Barbara Pierce era nata l'8 giugno 1925 a New York. La madre, Pauline Pierce, era figlia di un giudice della Corte suprema dell'Ohio, mentre il padre, Marvin Pierce, era un lontano discendente dell'ex presidente Franklin Pierce e presidente dell'editore McCall Corporation. Terza di quattro figli, Barbara frequentò l'Hashley Hall School e poi Yale. Nel 1941, all'età di 16 anni, conobbe il futuro marito allora 17enne, durante un ballo di Natale. Lui partì come pilota della Marina nella Seconda guerra mondiale e le nozze avvennero nel gennaio 1945, quando tornò negli Stati Uniti in licenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata