Morsi scrive a Peres: Spero di rilanciare colloqui pace Medioriente

Gerusalemme, 31 lug. (LaPresse/AP) - Il presidente egiziano Mohammed Morsi ha scritto una lettera all'omologo israeliano, Shimon Peres, esprimendo la speranza di rilanciare i colloqui di pace per ottenere la sicurezza per tutti i popoli della regione, tra cui gli israeliani. La lettera, diffusa oggi dall'ufficio di Peres, è stata scritta da Morsi in risposta agli auguri fatti dal presidente israeliano per il mese di Ramadan. L'Egitto e Israele firmarono un accordo di pace nel 1979, ma i rapporti tra i due Paesi sono rimasti freddi. Dopo la caduta del regime di Hosni Mubarak l'anno scorso alcuni gruppi islamisti egiziani hanno invitato i leader del Paese a modificare o perfino annullare il trattato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata