Morales annuncia nazionalizzazione rete elettrica della Bolivia

La Paz (Bolivia), 1 mag. (LaPresse/AP) - Il presidente della Bolivia Evo Morales ha annunciato la volontà di completare la nazionalizzazione dell'industria dell'elettricità, prendendo il controllo della rete elettrica, attualmente gestita da una compagnia sussidiaria della spagnola Red Electrica Corporacion SA. Morales ha ordinato alle truppe di prendere il controllo delle installazioni della compagnia, ma non ha fornito dettagli su come l'azienda spagnola sarà ricompensata. La presa del 74% della rete elettrica di proprietà della compagnia spagnola darà al governo il controllo dell'80% dell'industria elettrica nazionale. Due anni fa, il governo boliviano ha già assunto il controllo sugli impianti di generazione dell'elettricità e sulla vendita alle utenze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata