Mondo con il fiato sospeso per Mandela. Zuma: Stanotte è migliorato

Pretoria (Sudafrica), 27 giu. (LaPresse) - Il Sudafrica e il mondo intero sono con il fiato sospeso per Nelson Mandela, in ospedale a Pretoria in condizioni critiche. Poche ore fa i familiari dell'ex presidente e simbolo della lotta all'apartheid sono stati convocati con urgenza nella clinica. All'ospedale è arrivato anche il presidente Jacob Zuma, che ha dichiarato che il Premio Nobel per la Pace è migliorato nella notte, resta in condizioni critiche ma stabili. Lo stesso ha detto la figlia, Makaziwe Mandela, spiegando che suo padre apre gli occhi e risponde agli stimoli, dando ancora speranza alla famiglia, sebbene "tutto possa accadere da un momento all'altro". "Resteremo al suo fianco sino a quando non se ne andrà", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata