Mnuchin: Trump non toccherà Medicare e programma sicurezza sociale
Lo ha spiegato il titolare del Tesoro a Fox News

 Il presidente americano, Donald Trump, parlerà del suo piano di riforma fiscale, nel discorso di domani davanti al Congresso, che non includerà tagli ai programmi sulla sicurezza sociale e al Medicare. Lo ha spiegato il ministro del Tesoro, Steven Mnuchin, in un'intervista a Fox News. "Per ora non li toccheremo", ha dichiarato Mnuchin ribadendo che la priorità della nuova amministrazione riguarda la riforma fiscale. "Questo è davvero il nostro impegno: le tasse dei cittadini e rendere le aziende americane più competitive", ha aggiunto il segretario al Tesoro. Il sistema di sicurezza sociale garantisce le pensioni pubbliche in favore dei cittadini che abbiano contribuito al sistema per almeno 10 anni di attività lavorativa e riguarda l'indennità di disoccupazione e quella di invalidità, mentre il Medicare è un programma di assicurazione medica amministrato dal governo che riguarda gli over 65.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata