Minori, Unicef: 900 bambini soldato rischiano di non accedere a reintegro

Milano, 12 feb. (LaPresse) - L'Unicef lancia un appello perché i programmi essenziali che stanno fornendo supporto ai bambini e giovani rilasciati da gruppi e forze armate in Sud Sudan potrebbero terminare entro il mese prossimo se non verranno finanziati. 900 bambini e giovani sono già stati registrati per il rilascio, ma senza nuovi e urgenti fondi l'Unicef "non potrà fornire supporto nel processo di transizione alla vita civile".

Il programma triennale di reintegro costa 2.000 dollari per ogni bambino e fornisce supporto psicosociale, un operatore sociale dedicato, servizi di tracciamento e riunificazione familiare, istruzione e altri servizi vitali per aiutare i bambini a ricostruire le loro vite.

(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata