Minaccia attacco a metro Los Angeles: sicurezza rafforzata
Polizia: "La credibilità deve però ancora essere valutata"

Le misure di sicurezza sono state rafforzate a Los Angeles a causa di una minaccia "molto specifica" e "imminente" contro la linea di trasporto metropolitano Red Line. Lo hanno fatto sapere le autorità locali, sottolineando che l'esistenza della minaccia è stata loro comunicata da un Paese straniero. "La credibilità deve però ancora essere valutata", ha sottolineato il capo della polizia di Los Angeles, Charlie Beck.

Le autorità di un altro Paese hanno ricevuto una chiamata da un uomo, che parlava inglese e ha avvertito dell'attacco contro una stazione della linea di trasporto, situata di fronte al parco a tema Universal Studios. L'autore della chiamata non ha minacciato di compiere l'attacco, ma ha detto di voler mettere in allarme le autorità. "Vedrete misure aggiuntive, ma sono frutto di eccesso di prudenza", ha aggiunto Beck a proposito delle misure di sicurezza.

 

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata