Migranti, Von der Leyen: Italia merita solidarietà, Dublino fallimentare

Milano, 18 lug. (LaPresse) - "È un obbligo umano salvare le persone che stanno affogando". Risponde così Ursula von der Leyen in un'intervista a un gruppo di quotidiani internazionali, fra i quali El Pais, a una domanda sulla politica migratoria del ministro dell'Interno e vicepremier italiano, Matteo Salvini. "Ciò che l'Italia vuole è una riforma del sistema disfunzionale di Dublino. E devo ammettere che mi chiedo come possa essere stato firmato un accordo così sbagliato. Posso capire che i paesi del confine esterno non vogliano essere lasciati soli nella gestione della sfida migratoria. Meritano la nostra solidarietà", spiega.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata