Migranti, Ue: Procedura di frontiera più veloce e rimpatri rapidi

Milano, 23 set. (LaPresse) - "La migrazione è sempre stata e sempre farà parte delle nostre società. Ciò che proponiamo oggi costruirà una politica migratoria a lungo termine che possa tradurre i valori europei in una gestione pratica. Ciò significherà procedure di frontiera più veloci in modo che le persone non debbano aspettare nel limbo. Significa una cooperazione rafforzata con i paesi terzi per rimpatri rapidi, percorsi più legali e azioni decise per combattere i trafficanti di esseri umani. Fondamentalmente protegge il diritto di chiedere asilo". Lo ha detto la commissaria Ue Ylva Johansson.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata