Migranti, Turchia invia agenti al confine greco contro respingimenti

Milano, 5 mar. (LaPresse) - La Turchia invierà al confine con la Grecia 1.000 agenti delle forze speciali di polizia per evitare il respingimento dei migranti da parte di Atene. Lo ha riferito il ministro dell'Interno turco Suleyman Soylu citato dall'agenzia Anadolu.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata