Migranti, presidenza Ue: Impedire scappino da hotspot. Finora solo 184 ricollocamenti

Bruxuelles (Belgio), 17 dic. (LaPresse) - Gli hotspot per la registrazione dei migranti dovrebbero "assicurarsi che i migranti non vadano via mentre sono sottoposti alla procedura". E' quanto si legge in un documento diffuso dalla presidenza di turno lussemburghese al Consiglio europeo in corso a Bruxelles.


RETE HOTSPOT. Realizzare una rete di hotspot efficiente, prosegue il testo, "permetterebbe un incanalamento dei rifugiati verso il processo di ricollocazione e il rimpatrio di quelli che non hanno necessità di protezione internazionale".

SOLO 184 RICOLLOCAMENTI. Finora - dato aggiornato a dicembre 2015 - solo 184 richiedenti asilo risultano essere stati trasferiti col meccanismo della relocation, sui 160mila previsti. E' quanto si legge in un documento diffuso dalla presidenza lussemburghese.

REVISIONE DI DUBLINO. "La Commissione europea presenterà rapidamente una revisione del sistema di Dublino. Nel frattempo, le regole esistenti devono essere applicate", viene precisato nella bozza di conclusioni del Consiglio europeo in corso oggi e domani a Bruxelles.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata