Migranti, pescatori trovano corpi di 2 bambini vicino costa Turchia

Istanbul (Turchia), 16 dic. (LaPresse) - I corpi di due bambini, che si ritiene fossero migranti, sono stati trovati da alcuni pescatori ieri vicino alla costa occidentale della Turchia, nei pressi di Cesme, nella provincia di Smirne. Lo riferisce la guardia costiera turca e lo riporta il quotidiano Hurriyet. Sui due bambini non sono state diffuse altre notizie, ma la guardia costiera ha riferito che ieri nelle acque al largo della Turchia sono state salvate oltre 200 persone che provavano a raggiungere le isole greche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata