Migranti, Papa porterà in Vaticano 12 profughi da Lesbo
Con il Pontefice anche sei minori

 Sono 12 i profughi che il papa poterà in volo con sè in Vaticano da Lesbo. Dovrebbero essere 8 siriani, 2 afghani e 2 iracheni, tra loro sei minori. Non si sa se i migranti fanno parte della quota stabilita dai corridoi umanitari gestiti da valdesi e comunità di sant'Egidio. - "In queste terre pulsa il cuore dell'umanità che vuole costruire ponti e rifugge dall'illusione di innalzare recinti per sentirsi più sicura. Le barriere creano divisioni anziché aiutare il vero progresso dei popoli e le divisioni prima o poi creano scontri"ha detto il Papa al porto di Mytilene, nell'isola greca di Lesbo, dove ha incontrato la cittadinanza e la comunità cattolica, dopo l'incontro con i profughi del campo di Mòria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata