Migranti, Oim: A ottobre 400 morti nel Mediterraneo, 3.406 nel 2015

Ginevra (Svizzera), 3 nov. (LaPresse/EFE) - Circa 400 rifugiati e migranti hanno perso la vita attraversando il Mediterraneo a ottobre e, solo nei primi tre giorni di novembre, altre 18 persone sono morte durante la traversata. Si tratta degli ultimi dati diffusi dall'Organizzazione mondiale per le migrazioni (Oim), che porta a 3.406 il totale delle persone che finora hanno perso la vita nel 2015 nel tentativo di raggiungere l'Europa via mare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata