Migranti, nuovo naufragio al largo della Turchia: undici morti

Istanbul (Turchia), 22 dic. (LaPresse/Reuters) - Nuova tragedia della migrazione nel mar Mediterraneo. Undici persone sono annegate al largo della Turchia, quando la nave su cui viaggiavano verso le coste greche è annegata. Lo ha riferito l'agenzia stampa Dogan, precisando che sette migranti sono invece stati salvati dalla guardia costiera. L'ennesimo incidente che coinvolge un barcone carico di profughi nel corso di un 'viaggio della speranza', avvenuto al largo della città di Kusadasi, in una nota area turistica. Non è chiaro quante persone fossero a bordo dell'imbarcazione.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata