Migranti, nuovo naufragio al largo della Libia: 63 dispersi
Quarantuno le persone tratte in salvo dalla guardia costiera a largo di Zwara

È avvenuto un altro naufragio al largo della Libia, secondo quanto fa sapere l'Unhcr Libia. Sono 63 le persone che risultano disperse dopo che il barcone su cui viaggiavano si è capovolto. Altre 41 persone sono state tratte in salvo dalla guardia costiera a largo di Zwara, scrive l'agenzia Onu su Twitter.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata