Migranti, nave Aquarius soccorre 142 persone al largo della Libia
Medici senza frontiere ha dichiarato di aver già provveduto ad informare tutte le autorità competenti

La nave Aquarius ha soccorso una barca di legno con a bordo 142 migranti in acque internazionali a 26 miglia nautiche dalla costa libica, a nord di Zuwara. Lo riferisce Medici senza frontiere su Twitter rimarcando: "Abbiamo informato tutte le autorità competenti".

A giugno la nave, operata in partnership da Sos Mediterranee e Medici Senza Frontiere, è stata al centro dell'odissea con centinaia di migranti a bordo e conclusasi con lo sbarco nel porto spagnolo di Valencia. Oggi, come allora, si apre la questione su dove far sbarcare le persone salvate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata