Migranti, naufragio al largo di Lesbo: morti donna e 2 bimbi, 7 dispersi

Atene (Grecia), 25 ott. (LaPresse/Reuters) - Una donna e due bambini sono annegati nel naufragio di un gommone che trasportava 63 migranti al largo dell'isola greca di Lesbo. Lo hanno riferito le autorità greche spiegando che sette persone risultano ancora disperse. Prima di affondare, il barcone si era schiantato contro le rocce a causa dei venti forti. Il resto dei migranti è riuscito a raggiungere la costa e a mettersi in salvo, secondo quanto ha riferito un portavoce della guardia costiera. Non si conosce ancora la loro nazionalità.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata