Migranti, Msf: "Operazione di salvataggio impedita dai libici"
La nave Aquarius, intervenuta in soccorso di un gommone che trasportava migranti, è stata costretta ad allontanarsi dalla guardia costiera libica. A denunciarlo è stata la ong francese Medicins sans frontières. "Dopo lunghe negoziazioni siamo riusciti a evacuare 39 casi medici e vulnerabili, ma decine di persone sono state riportate in Libia" ha spiegato Msf. "La Libia non è un luogo sicuro - continuano dalla ong - e per nessun motivo rifugiati e migranti dovrebbero essere riportati lì".