Migranti, Merkel: Ridurremo notevolmente gli arrivi in Germania

Berlino (Germania), 14 dic. (LaPresse/Reuters) - Il governo della Germania "ridurrà notevolmente" il numero di migranti che entrano nel Paese. Lo ha annunciato la cancelliera Angela Merkel, in un discorso ai membri del suo partito, la Cdu, nella città di Karlsruhe. "La sfida è enorme", ha detto Merkel parlando della crisi dei migranti, che entro la fine dell'anno dovrebbero raggiungere quota un milione nel Paese.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata