Migranti, Merkel: Incoraggiante proposta Commissione su forza frontiere

Berlino (Germania), 16 dic. (LaPresse/EFE) - La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha definito "incoraggiante" la proposta della Commissione europea perchè Frontex possa vigilare le frontiere esterne dell'Unione senza che i Paesi ne abbiano fatto richiesta, nonostante una possibile messa in discussione delle singole sovranità nazionali. Parlando al Bundestag alla vigilia del vertice Ue domani a Bruxelles, Merkel ha ribadito che quella della Commissione è "una proposta importante, che non solo va nella direzione giusta, ma che solo un anno fa era inimmaginabile".

"Naturalmente, il piano pone interrogativi fondamentali sulla sovranità nazionale", ha ammesso la cancelliera considerando però "incoraggiante il dibattito che si continuerà a sviluppare in questa direzione".

Secondo Merkel, Frontex potrebbe acquisire competenze e mezzi secondo il piano della Commissione, in modo che "se necessario, in una situazione estrema, possa essere in grado di agire in modo indipendente" e in modo che le sue forze di frontiera possano intervenire rapidamente per garantire i controlli senza le richieste preventive dei singoli Stati membri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata