Migranti, marina libica: Quasi 7mila soccorsi nel 2019, morti scesi dell'87%

Tripoli (Libia), 3 ott. (LaPresse/AFP) - La marina libica ha annunciato oggi di aver salvato quasi 7.000 migranti al largo della costa occidentale della Libia da gennaio nel tentativo di attraversare il Mediterraneo, una cifra in calo di quasi il 43% rispetto al 2018. "Le pattuglie della guardia costiera sono state in grado, negli ultimi nove mesi, di salvare 6.835 migranti di diverse nazionalità", ha dichiarato il portavoce della marina Ayoub Kacem all'Afp, il numero di migranti salvati "è diminuito del 42,8% rispetto allo stesso periodo del 2018". Dall'inizio di gennaio sono stati recuperati anche 88 corpi di migranti, una cifra scesa di oltre l'87% rispetto al 2018, secondo Kacem, che ha evidenziato un calo del numero di migranti dichiarati dispersi in mare (190 nel 2019, contro 325 nel 2018).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata