Migranti, l'italiano Filippo Grandi designato nuovo capo Unhcr

New York (New York, Usa), 11 nov. (LaPresse) - Il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, ha comunicato all'Assemblea generale la sua intenzione di nominare l'italiano Filippo Grandi come nuovo Alto commissario Onu per i rifugiati. È quanto riferisce una nota dell'Onu, in cui si precisa che la comunicazione da parte di Ban è avvenuta a seguito di consultazioni con i presidenti dei gruppi regionali degli Stati membri.

Grandi è stato commissario generale dell'agenzia Onu per i rifugiati palestinesi Unrwa dal 2010 al 2014 e prima ancora vice commissario generale della stessa agenzia dal 2005 al 2010. È stato inoltre vice rappresentante speciale del segretario generale alla missione di assistenza Onu in Afghanistan (Unama) e ha alle spalle una lunga carriera nell'Unhcr, in particolare come capo missione in Afghanistan e capo dello staff nell'ufficio esecutivo dell'Alto commissario. La sua ampia esperienza sul campo nell'Unhcr comprende diversi incarichi in Sudan, Siria, Turchia, e Iraq. Inoltre ha guidato operazioni di emergenza in Kenya, Benin, Ghana, Liberia, nella Regione dei grandi laghi, in Repubblica democratica del Congo e Yemen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata