Migranti, Frontex: Da fine dicembre nuova missione controlli in Grecia

Bruxelles (Belgio), 18 dic. (LaPresse/Reuters) - L'agenzia europea di controllo dei confini comunitari Frontex incrementerà la propria presenza in Grecia alla fine di dicembre, come stabilito da un accordo fra le parti sulla necessità di un'operazione di più ampio respiro nella gestione dei flussi migratori. L'annuncio dell'aumento delle attività di Frontex è stato dato dall'agenzia stessa, in un comunicato in cui viene affermato che il 28 dicembre partirà l'operazione di intervento rapido Poseidon, che prevede l'invio in Grecia di 376 funzionari e interpreti, esperti in raccolta di impronte digitali e in riconoscimento di documenti falsi. Il personale proverrà da vari Paesi europei e da altri Stati membri dell'area Schengen di libera circolazione degli individui.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata