Migranti, fonti Ue: 16 paesi hanno partecipato a ridistribuzione temporanea

Bruxelles (Belgio), 23 set. (LaPresse) - Quindici paesi dell'Ue, più la Norvegia hanno partecipato, in diversa misura, al meccanismo temporaneo di ridistribuzione dei migranti secondo quanto si apprende a Bruxelles da fonti europee. Non è detto però che lo stesso numero di Stati accetti di partecipare ad un meccanismo di ridistribuzione più regolamentato che vada oltre la gestione dell'emergenza degli sbarchi, precisano le fonti. La Commissione Ue intende allargare il dibattito a tutti gli Stati membri in occasione del prossimo Consiglio Affari interni in merito a quanto si discute attualmente al vertice a 5 a Malta.

Inviato da iPhone

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata