Migranti, Erdogan: 5 persone uccise al confine da polizia greca

Milano, 6 mar. (LaPresse) - "Per quanto ne so" gli agenti greci hanno "ucciso 5 migranti" al confine con la Turchia. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan parlando ai cronisti sul volo di ritorno da Mosca. Lo riporta il quotidiano turco 'Hurriyet'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata