Migranti, controlli di polizia Austria a confine ungherese
Giro di vite da parte di Vienna contro il flusso di profughi

La polizia austriaca ha iniziato a effettuare controlli temporanei alla frontiera con l'Ungheria. Lo ha fatto sapere il quotidiano Kronen Zeitung, precisando che i controlli hanno preso il via alle 8, rallentando il traffico a passo d'uomo e con i mezzi di trasporto fatti confluire in una corsia laterale al valico nella località di confine di Nickelsdorf. Da settimane l'Austria ha annunciato un giro di vite, tra cui controlli al valico del Brennero, per arginare il flusso di migranti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata