Migranti, altri tre bambini sono morti dopo un naufragio nel mar Egeo
Il gruppo stava tentando di raggiungere l'isola greca di Agathonissi

I cadaveri tre bambini sono stati recuperati nella giornata di oggi nel mar Egeo, dopo il naufragio di una imbarcazione che era partita dalla Turchia con cui un gruppo di migranti stava tentando di raggiungere l'isola greca di Agathonissi. Una organizzazione non governativa che lavora nella zona ha ricevuto la segnalazione del mezzo che, trovatosi in difficoltà, aveva bisogno di soccorsi. Questi sono partiti immediatamente e sono state tratte in salvo venti persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata