Migranti, accordo nel governo tedesco
Trovato l'accordo sui migranti nella coalizione di governo tedesca. L'intesa arriva dopo settimane di scontro aperto tra la cancelliera Angela Merkel e il ministro dell'Interno Seehofer: un primo accordo lasciava perplessi i socialdemocratici dell'Spd, che ora sembrano invece aver trovato la quadra con i compagni di coalizione. I "centri transito" voluti dal ministro bavarese sono diventati "centri-trasferimento e si troveranno nelle stazioni di polizia già esistenti. Seehofer ha specificato: " "Qui arriverebbero ogni giorno i migranti, che al massimo entro 48 ore potrebbero muoversi in completa libertà. Ma non potranno entrare in Germania"