Migranti, 49 salvati al largo di Samo da guardia costiera
I primi soccorsi nel porto di Vathi

La guardia costiera greca ha salvato all'alba al largo dell'isola di Samo 49 migranti che provavano a raggiungere l'Europa dalla Turchia. Lo riferisce la stessa guardia costiera, spiegando che i migranti sono stati portati nel porto di Vathi, dove è stato prestato loro il primo soccorso. I profughi viaggiavano a bordo di un gommone a motore che è stato individuato mentre era alla deriva in mare. Secondo i dati ufficiali sul territorio greco ci sono circa 54mila migranti, di cui circa 2.160 si trovano nell'accampamento improvvisato al Pireo e 10.200 in quello di Idomeni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata