Migranti, 368 morti a gennaio nel Mediterraneo, 60 bimbi
Lo comunica l'Oim, la maggior parte sono morti nell'Egeo, 96 a largo delle coste italiane

Sono 368 i migranti morti nel mar Mediterraneo nel mese di gennaio. Lo ha annunciato oggi l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) secondo cui 60 delle vittime sono bambini.  La maggior parte dei migranti, 272, sono morti nell'Egeo, 96 a largo delle coste italiane. Nel 2015, le vittime in mare sono state 82.  Secondo i calcoli dell'Oim, negli ultimi 5 mesi i bambini annegati nel Mediterraneo sono stati 330. I dati Oim mostrano nel 2016, 19.781 arrivi di minori accompagnati e non accompagnati, circa un terzo di tutti i migranti in arrivo.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata