Michigan: uomo accoltellato in aeroporto
Avrebbe inneggiato ad Allah l'uomo che ha ferito a coltellate un ex poliziotto mercoledì all'aeroporto di Flint in Michigan. Lo riporta l'emittente Nbc citando fonti investigative sotto anonimato . L'aggressore, che sempre secondo Nbc sarebbe di nazionalità canadese, è stato bloccato dagli agenti mentre l'uomo colpito, il tenente a riposo Jeff Neville, è in condizioni critiche ma stabili . Lo scalo è stato evacuato per precauzione ma la situazione è "sotto controllo" ha detto il sindaco della città Karen Weaver . L'Fbi starebbe indagando sull'episodio come "possibile atto di terrorismo".