Il finto arresto di 3 modelle seminude spopola sul web, sospeso il (vero) agente coinvolto

Trovata promozionale di successo ma poco apprezzata dalla polizia di Miami 

Ha finto di arrestare 3 splendide modelle, tra cui l'ex playmate Francia James, prestandosi a una trovata promozionale. Le immagini postate dalle 3 bellezze sui social hanno superato in breve tempo il milione di visulizzazioni. La telecamera riprende le finte sventurate e poco vestite ragazze sfilare verso la centrale di Polizia ammanettate, le inquadrature non tralasciano dettaglio. La capobanda Francia si rivolge poi ai viewers per domandare se siano meglio le buone o le cattive figliuole. "Chi pagherà la nostra cauzione?" chiede poi maliziosa su Instagram. Grande successo della clip, meno apprezzata la performance di James Beeker, agente speciale sospeso poche ore dopo la diffusione del video e contro cui il dipartimento interno ha aperto un'inchiesta.  "E' stato disgustoso vedere un rappresentante del nostro dipartimento di polizia partecipare a un video del genere", ha spiegato il city manager Jimmy Morales.