Messico, uccisa membro del Partito dei lavoratori
È accaduto poco prima che si aprissero i seggi per le elezioni presidenziali e politiche

Un membro del Partito dei lavoratori messicani è stata uccisa nello stato occidentale di Michoacan, poco prima che si aprissero i seggi per le elezioni presidenziali e politiche. Lo confermano funzionari delle forze dell'ordine locali secondo cui la donna, Flora Resendiz Gonzalez è morta "raggiunta da colpi di arma da fuoco intorno alle 6.30 locali (le 13.30 in Italia)" nella città di Contepec.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata