Messico, trovati 6 cadaveri con mani e piedi legati in Stato Jalisco
Nello Stato domina il cartello Jalisco Nuova generazione (Cjng), una delle organizzazioni più violente del Paese

I corpi senza vita di sei uomini sono stati trovati in Messico a Tonala, nello Stato occidentale di Jalisco: quattro di loro sono stati rinvenuti con mani e pieni legati sotto un ponte con ferite di arma da fuoco, mentre gli altri due erano in un terreno abbandonato, con mani e piedi legati con una cinta. Lo riferisce la procura generale di Jalisco, aggiungendo che una delle vittime aveva la testa infilata in una borsa.

Le vittime avevano circa 25 anni e ancora non sono state identificate. Nello Stato domina il cartello Jalisco Nuova generazione (Cjng), una delle organizzazioni più violente del Messico che opera in diverse regioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata