Messico, stop a utilizzo animali nei circhi: ok della Camera bassa

Città del Messico (Messico), 12 dic. (LaPresse/AP) - La Camera bassa del Parlamento messicano ha approvato con 267 voti a favore e 66 contrari una legge che vieta l'uso degli animali nei circhi in tutto il Paese. Alcuni giorni fa la misura era stata adottata dal Senato. Il provvedimento, che mira a combattere il maltrattamento degli animali, dovrà essere ora firmato dal presidente Enrique Pena Nieto. La legge prevede multe per chi violi il divieto e obbliga i circhi a fornire alle autorità l'elenco degli animali selvatici che possiedono. Gli animali saranno poi consegnati a giardini zoologici. Sei mesi fa Città del Messico aveva approvato un simile divieto, che entrerà in vigore nel 2015, e misure analoghe sono state adottate anche in altri sei Stati messicani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata