Messico, rivolta di detenuti in carcere: uccisi sette poliziotti
Caos in una prigione nello Stato di Veracruz

Sette poliziotti sono stati uccisi in Messico nel corso di un'operazione per reprimere una rivolta di detenuti scoppiata in una prigione nello Stato di Veracruz, nell'est del Paese. Lo riferiscono le autorità locali. La rivolta è scoppiata nel carcere di La Toma, che si trova ad Amatlan, riferisce il governo dello Stato di Veracruz.

La polizia stava provando a ripristinare l'ordine ma "è stata respinta da detenuti che hanno sequestrato strumenti dal workshop di falegnameria" usandoli come armi, spiega ancora il governo, definendo alcuni detenuti altamente pericolosi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata