Messico, miss Sinaloa 2012 uccisa in sparatoria tra soldati e narcos

Culiacan (Messico), 26 nov. (LaPresse/AP) - Maria Susana Flores Gamez, miss Sinaloa 2012 eletta a febbraio, è morta in una sparatoria nel nord del Messico tra soldati e narcotrafficanti, con il quali stava viaggiando in macchina. Lo riporta il procuratore dello Stato di Sinaloa, Marco Antonio Higuera, spiegando che il corpo della ventenne è stato consegnato ai parenti della vittima per la sepoltura. Lo scontro a fuoco tra militari e narcos, avvenuto sabato, è proseguito per diverse ore. Il corpo della giovane miss è stato trovato accanto a un fucile d'assalto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata