Messico, incidente bus: almeno 11 morti. Nessun italiano tra le vittime
Il bus trasportava turisti scesi da una crociera e diretti alle rovine maya di Chacchoben. In un primo momento si era parlato di italiani morti. La Farnesina assicura che sono salvi

Nessun italiano tra le vittime dell'incidente che ha coinvolto un pullman di turisti in Messico. Le persone a bordo erano in tutto 31, di cui ventisette turisti scesi da una nave da crociera della Royal Caribbean e diretti a una visita organizzata tra  le rovine maya di Chacchoben, a 70 chilometri da Chetumal. Sulla base di quanto riferito dalle autorità locali non ci sono né feriti né vittime italiane. Due connazionali, che si trovavano a bordo dell'autobus, stanno bene e sono tornati sulla nave. In relazione all'incidente occorso nello stato di Quintana Roo in Messico l'Unità di Crisi della Farnesina, in stretto raccordo con l'Ambasciata d'Italia a Città del Messico, ha seguito sin dall'inizio e con la massima attenzione per assistere, anche attraverso il contatto con il tour operator, i connazionali coinvolti nell'incidente.


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata